NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Utilizziamo solo cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito. Questo tipo di cookies non necessita del consenso dei navigatori. Mentre utilizziamo cookies di terze parti per i banner pubblicitari e per raccogliere informazioni statistiche. Questo tipo di cookies necessita del consenso dei navigatori. Il consenso si intende accordato anche in modo implicito se l'utente prosegue la sua navigazione nel sito.

I cookies sono dei semplici file di testo non necessariamente invasivi. Per esempio se clicchi nel pulsante OK, ho capito! un cookie si installerà nel tuo browser e il sistema sarà in grado di capire che tu hai già letto queste note o che comunque conosci la materia ed eviterà così di mostrarti questo fastidioso avviso tutte le volte che cambierai pagina o nelle visite successive al nostro sito.

In questo sito come detto, oltre ai cookies tecnici utilizzo cookies che profilano e registrano le abitudini di navigazione degli utenti dato che pubblico annunci pubblicitari di google adsense e raccolgo le statistiche del sito con google analytics nonchè pubblico i pulsantini di condivisione di facebook, twitter e googleplus, Shinystat, linkedin, pinterest

Vai qui per approfondire la policy di linkedin : https://www.linkedin.com/legal/cookie_policy

Vai qui per approfondire la policy di Shinystat : http://www.shinystat.com/it/informativa_cookie_sito.html

Vai qui per approfondire la policy di google: http://www.google.com/policies/technologies/cookies/

Vai qui per approfondire la policy di facebook: https://it-it.facebook.com/about/privacy

Vai qui per approfondire la policy di twitter: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookies e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

È comunque possibile disabilitare i cookies direttamente dal proprio browser. Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disabilitazione dei cookies ecco l'elenco dei link per la configurazione dei browser.

Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

Se desideri eliminare i file cookies eventualmente già presenti sul tuo computer, leggi le istruzioni del tuo browser cliccando sulla voce “Aiuto” del relativo menu.

BAGALADI (Rc) E VALLE TUCCIO

Il nome Bagaladi deriva dall'arabo Babà Alla e significa "Bellezza che viene da Dio".
Il paesino, situato alle pendici del monte Pezzi sulla fiumara del Tuccio, fu fondato dai monaci Basiliani provenienti dal monastero del Santissimo Salvatore di Messina.

Valletuccio o valle del fiume Tuccio, fu sede di antichi ed importanti monasteri basiliani, primo fra tutti quello di Sant'Angelo, chiamato così perché dedicato a San Michele Arcangelo, l'Archistratega.

Chiesa di San Teodoro - Bagaladi

Crocefisso del 1400 Chiesa Madre di San Teodoro - Bagaladi

Nell'XI° secolo divenne il centro monastico più importante al punto da vantare il titolo di Archimatritato.

Esso custodiva nella sua chiesa la tomba di San Gerosimo, un monaco basiliano morto nel 1180.

Nel tardo medioevo e fino al 1806, Bagaladi e Valle Tuccio furono compresi nel feudo dell'Ammendolea, il quale proprio in quella vallata vantava estesi uliveti.

I monaci ed i monasteri non curarono solo l'aspetto religioso della pololazione, ma apportarono molti benefici all'economia agricola, sviluppando ed incrementando produzioni molto pregiate, quali la seta, l'olio e i prodotti caseari.

Bagaladi conserva nella chiesa madre di San Teodoro due pregevoli sculture marmoree: un crocefisso del tardo quattrocento ed il gruppo marmoreo dell'Annunciazione della Vergine commissionato nel 1504 dal presbitero greco Iacopo Verduci allo scultore Antonello Gagini.

Nella vallata, del Tuccio trova sede anche un altro monastero, quello di San Giorgio detto di Bova.

Come per Sant'Angelo, anche per San Giorgio, oggi conosciamo solo il luogo dove sorgeva l'impianto monastico, anche se gli anziani contadini ricordano i ruderi di detti monasteri.

In epoca molto antica, forse bizantina dovette sorgere nella vallata un altro monastero: quello di San Fantino di Taureana.

Nelle campagne vicine per tutta la valle si trovano diversi vecchi frantoi, mulini ad acqua e ruderi di case coloniche risalenti al XVIII e XIX secolo.

Nella borgata di Pantanizzi sono anche da visitare le sorgenti di acqua minerale.

Dove Siamo

Contatti

Dove siamo: Via San Bruno 4, Bagaladi(Rc) - Italia
Per prenotazioni o informazioni
Tel. +39 336520126 Tel. +39 3393157410

Abbiamo 7 visitatori e nessun utente online